Crea sito
Casella di testo:

 

Torna Home Page

 

Roma Avezzano                                                                                                                          

 

Te +39 348 511 2422

 

Fax:

E-mail: aercalor@gmail.com

 

 

 

Casella di testo: Casella di testo: Casella di testo:
Google
Casella di testo:  
AERCALOR 
“lavoriamo affinché”
I LOCALI IN CUI VIVIAMO
SIANO OASI DI BENESSERE
E NON DEI SEMPLICI RIFUGI
Casella di testo:   
 AERCALOR di Luigi Tudico - “IMPIANTI SISTEMA AERFERRISI”
“Realizza impianti di Climatizzazione in ogni tipo di residenza:
ville, appartamenti, uffici, negozi, studi medici, sale operatorie,
chiese, cinematografi, palestre, alberghi, ristoranti, allevamenti e serre.
“Impianto Sistema Aerferrisi” per climatizzare le residenze della nostra vita.
Casella di testo: Casella di testo: Casella di testo: AERCALOR di Luigi Tudico IMPIANTI “SISTEMA AERFERRISI” e-mail aercalor@gmail.com
TECNOLOGIE E MACCHINE PER RISCALDAMENTO — TERMOVENTILAZIONE — CLIMATIZZAZIONE
11, Via Torino — 67051 — AVEZZANO — ITALY Telefono mobile +39 3485112422 — P.I. 00201630662 —

 

 

 

                               

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

                             YOUTUBE: “I miei Video”  Cliccare qui

Casella di testo: Casella di testo:
Casella di testo: Casella di testo: Casella di testo: Casella di testo: Casella di testo:                   
                                                                                 




Aercalor
Impianti Climatizzazione

Alessandro Torlonia, il Principe di Fucino, il 7 Febbraio del 1886, si addormentò in attesa della resurrezione.

 

 Nella prima metà del 1900, gli Eredi del Principe, costruirono un Secondo Emissario che, prese il nome di: Nuovo Emissario Torlonia. Il Nuovo Emissario è simile al Grande Emissario Torlonia che fu realizzato nel XIX Secolo da, Alessandro per prosciugare il Lago Fucino e rendere coltivabili le terre dell’alveo del Lago ricche di umus.

 

 Il Nuovo Emissario, a differenza del Grande Emissario o Vecchio Emissario Torlonia: non ricalca il percorso della Galleria di Claudio, costruita dai Romani, ma segue un tragitto completamente diverso. Il suo imbocco, fu già predisposto da, Alessandro, nella parte destra della Vasca del Monumento dell’Incile, dove si addentra attraversando le monolitiche rocce al di sotto del Monte Salviano, sfiorando i banchi di sabbie dei Campi Palentini, chiamati altresì, Piani Palentini, fino a raggiungere il Versante Ovest dello stesso Monte Salviano; qui la Galleria sotterranea del Nuovo Emissario termina con lo sbocco delle acque, che si immettono in un breve tratto di canale parzialmente scoperto per raggiungere  la Grande Vasca di Carico, chiamata anche, Bacino di Invaso, dotata di camera di manovra, di chiuse, paratoie, organi di controllo, regolazione, deviazione, compensazione e sezionamento delle acque.

 

 Il Nuovo Emissario è a sezione costante per tutta la sua lunghezza ed ha una superficie di passaggio trasversale netta, pari a circa 11 metri quadrati; tutto il tunnel è rivestito internamente, per i piedritti, la volta e la base, con blocchi di pietra squadrata, legati con cemento idraulico, calce e malta pozzolanica. La Galleria, è a forma policentrica, con base concava e, nella forma, è del tutto simile al Grande o Vecchio Emissario Torlonia costruito nel XIX° secolo.

 

                                                                                                    Ultimo aggiornamento in data 19 Maggio 2015

 

                        … il seguito verrà descritto prossimamente, perché  la Storia continua ...

 

Scopri di più sulla Storia del prosciugamento del Lago Fucino, del Vecchio Emissario Romano e il Grande Emissario Torlonia: qui

 

Casella di testo: Casella di testo: Casella di testo: Casella di testo: Casella di testo:
Casella di testo:

 

NEWS: NUOVO EMISSARIO FUCINO - NEWS: SECONDO EMISSARIO TORLONIA FUCINO

 

Queste Fotografie del Secondo Nuovo Emissario Torlonia: sono una novità unica e assoluta nel Web, documentano: il Nuovo Emissario Fucino, il Bacino di Invaso delle acque allo sbocco della Galleria, sito nel Versante Ovest del Monte Salviano nelle Terre Marsicane; le Opere accessorie, le macchine, le attrezzature che furono utilizzate per la costruzione dei manufatti dell’Emissario, la Condotta forzata, in acciaio, a elementi uniti tramite chiodatura, da 2000 millimetri di diametro che, adduce l’acqua, a elevata pressione, dalla Vasca di Carico del Secondo Nuovo Emissario, al collettore delle Turbine “Dalla Vita Alta, Breda, nella Centrale Idroelettrica di Canistro che fu realizzata, presso il Fiume Liri, nel Comune di Canistro L’Aquila e, tanti, tanti altri particolari inerenti il Nuovo o Secondo Emissario Fucino o Torlonia che chiamare si vuole.

 

Le Fotografie sono tutte in alta risoluzione, adatte per uso professionale, in formato Cinema-Panorama.

 

Le Foto del Nuovo Emissario: le dono agli Utenti di Google. Scaricatele liberamente, condividetele e, diffondetele in tutto il Mondo.

 

Se ne fate uso pubblico, siate gentili: citate la fonte di provenienza e il nome dell’autore.

 

                                                                  … un saluto cordiale a tutti, Luigino Tudico, affezionato assertore di Google.

 

Se si utilizzano le fotografie per scopi commerciali: si deve richiedere l’autorizzazione scritta all’autore: qui

 

Casella di testo: Casella di testo: Casella di testo:
Casella di testo:

 

                          IMPIANTI “SISTEMA AERFERRISI”

                                                 DA NOI REALIZZATI

Nuovo Emissario Fucino Torlonia

  VIDEO